Loading color scheme

Il libro

"L’orizzonte degli eventi" di Luciano Savoia

Genere: Romanzo, Narrativa, Diario, Educazione sentimentale, Autismo

Numero pagine: 138

 

Adelchi, compiuti 30 anni, decide di tirare le somme della propria vita, ripercorrendo il suo passato e raccontando i momenti più importanti della sua infanzia e giovinezza, rievocando luoghi, persone ed eventi che lo hanno segnato. Trascina così il lettore in un mondo fatto di dubbi aspri e di una quotidianità complicata, nell’universo di un giovane uomo che è alla ricerca di sé e della sua vera natura.
La vita di Adelchi si intreccia a quella di Alessio, un ragazzo autistico la cui storia viene raccontata attraverso i resoconti di Bruno, suo assistente sociale e angelo custode, che lo cura e lo segue giorno e notte.
Man mano che il lettore prosegue nel racconto, si rende conto che Adelchi ed Alessio sono la stessa persona, due facce della stessa medaglia. La vita di Adelchi è l’esistenza che Alessio avrebbe voluto vivere se non fosse stato imprigionato nell’orizzonte degli eventi dell’autismo, e che ci racconta con molta fatica grazie all’aiuto paziente di Bruno.
Alla fine del romanzo, quando le gioie e i drammi dei due personaggi collassano nello stesso universo, la rivelazione finale è una visione cruda ma non priva di speranze della vita. 

Privacy Policy